Da quattro generazioni

Figlio di Luigi, artigiano nella lavorazione del ferro, Pietro Fontana aprì il suo primo laboratorio di oreficeria e orologeria nel 1921 a Cassano Magnago. Si occupava di orologi da tasca e da polso. Si trasferì nel 1933 a Sesto Calende affiancando un negozio al laboratorio.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, con la successione del figlio Fernando, il laboratorio crebbe diventando, nel 1957, un’officina meccanica di precisione specializzata nella produzione di casse e bracciali per l’orologeria, iniziando così la tradizione della famiglia Fontana.

Nel 1986 nasce il marchio GTF, produttore di componenti per l’orologeria svizzera di alta gamma.